Guardare Lontano

Pubblicato il 09 Maggio 2020 | Curiosità

Ciao a tutti, 

un caro saluto dalla Versilia; stiamo continuando a tenere sotto controllo le novità per potervi dare rassicurazioni ed informazioni su quando sarà possibile poter decidere una vacanza. Ovviamente adesso il prossimo e più importante passo, sarà quello di vedere quando e come si potranno "abbattere" i confini regionali

 Per quanto riguarda invece le procedure sanitarie, di distanziamento ecc. stiamo già prendendo tutte le misure possibili al momento; attendiamo però per dare un resoconto diretto quando saranno finalmente ufficiali tutte le norme del caso.

Passo abbastanza tempo in ufficio per poter fare tutto il necessario, ed a volte, senza rendermene conto, mi ritrovo ad occhi chiusi immaginando in un prossimo futuro, quanto potrà sembrare lontano ed ancora più assurdo questo momento. Si perchè devo dire che è nella natura umana abituarsi molto velocemente ai cambiamenti; se faccio un paragone ai primi giorni della quarantena ad oggi, il cambiamento mentale è incredibile. All'inizio c'era una sorta di incredulità mista al rigetto. Oggi, quando esco, mi sembra quasi innauturale e soprattutto mi rendo conto di quanto ci venga spontaneo schivare il prossimo, appena capiamo che incrocia la nostra traiettoria. Incredibile. Eppure sono convinto che quando tutto questo passerà, sarà altrettanto veloce chiudere questo capitolo in fondo, ma per bene in fondo ad un cassetto della memoria.

E delle volte allora assaporo questo momento, quando mi immagino intento a risopndere ad un cliente, magari facendo un preventivo senza dover pensare se potrà arrivare o no fino in Hotel, ed un lampo mi ricorderà che pochi mesi prima tutto girava intorno ad un unico focus. 

 La foto che ho messo in copertina è di un Sestante, ovvero lo strumento che usava chi andava per mare prima dell'avvento della tecnologia elettronica; a dire la verità credo fosse usato anche in aviazione. Poi il gps ha spazzato via tutto. In ogni caso il Sestante serve per misurare la distanza di un corpo celeste rispetto al mare, che con i dovuti calcoli indica il punto dove ci si trova; quindi a guardare lontano, molto lontano.

E' il regalo di un cliente istruttore di guida, nautica ed aeronautica; parlavamo spesso di cose legate al suo lavoro/passione per assecondare la mia curiosità. Un anno, prima di partire, mi regalò questo meraviglioso oggetto, ed all'interno della scatola di legno trovai un biglietto "...che ti sia di aiuto per traguardare un futuro lontanto e pieno di soddisfazioni, insegui le tue passioni." 

Da allora è sempre stato nel mio ufficio, ha un angolino tutto per lui, lo guardo spesso, e spesso lui mi risponde. Spero proprio che anche questa volta mi dia la risposta che mi aspettavo.

State al sicuro e ci vedremo presto.

Gianluca

Foto  Guardare Lontano
Foto
Ultimi articoli dal nostro blog

King Hotel Blog

Newsletter & Offerte Periodiche

Vuoi ricevere le nostre Offerte Speciali e Coupon Sconto per le tue prossime Vacanze in Versilia?

Iscriviti alla Mailing List